Logo Claredot

Rete di compensazione.

Cella di zobel

Questa applicazione fornisce il grafico del comportamento della cella in oggetto alle varie frequenze, ciò consente di ottimizzare i valori a piacimento fino ad ottenere la curva desiderata.

Cella RC Rete RC
- Rete di Zobel.
- Cella antiinduttiva.

Cella RL Rete RL

Cella RLC parallelo Rete RLC (parallelo)

Cella RLC serie Rete RLC (serie)
- Filtro antirisonante.
- Filtro noch.

Valore resistenza . . . R1

ohm

Valore resistenza . . . R2

ohm

Capacità del condensatore . . . C

Valore dell'induttanza . . . L

Le resistenze non necessarie vanno poste a zero.

Attesa calcolo

Grafico di output su scala logaritmica.

Le reti di compensazione vengono aggiunte nei casi in cui é necessario correggere anomalie del modulo d'impedenza.

Quando si calcolano i componenti di un filtro crossover, i trasduttori si considerano ad impedenza costante, nella realtà l'impedenza varia in funzione della frequenza, con un picco massimo in corrispondenza della frequenza di risonanza.

Inserendo nel punto giusto (ad esempio in parallelo ad un tweeter) una rete che compensi le variazioni di impedenza del trasduttore, si ottiene un carico più simile ad una resistenza ideale.
Il filtro crossover, caricato con un'impedenza costante avrà le caratteristiche previste a progetto. Anche lo stadio finale dell'amplificatore, con un carico costante su tutta la gamma audio lavora nelle condizioni di progetto, con effetti positivi sul segnale riprodotto.

Non solo crossover.
Le reti di compensazione non sono usate solo nei filtri crossover, possono essere utili anche per:

In serie o in parallelo al segnale.
Le reti di compensazione possono essere in serie o in parallelo al segnale, dipende solo dalle esigenze.

Informazioni
Vuoi aiutarci a migliorare ?
Comunicazioni

Altro sull'argomento crossover.

Rete di compensazione
Rete di attenuazione
Calcolo induttanze
Calcoli con la legge di ohm