Logo Claredot

Determinazione della perdita di carico (delta P)
specifico per circuiti oleodinamici.

Tratto di impianto idraulico per oleodinamica.

Calcola la perdita di carico o caduta di pressione dinamica di un tratto di circuito oleodinamico a sezione costante.
Per i circuiti composti da più tratti in serie con diverse sezioni é necessario calcolarle separatamente e sommare i risultati relativi a ciascuna sezione.

Input dati
Caratteristiche della tubazione per oleodinamica in acciaio.

Selezione della dimensione

Attesa elenco tubi

Dimensioni della tubazione scelta

Attesa dimensoni tubo

Øe (mm)

Øi (mm)

Rugosità assoluta parete interna

mm

Tipologia del circuito da considerare.
Aspirazione
Scarichi
Attuatori
Linee lunghe
Parte del circuito oleodinamico presa in esame
Velocità di transito nella tubazione.

Digitare la portata richiesta

l min

Finestra di lavoro per applicazioni critiche o a bassa temperatura.
Finestra di lavoro per applicazioni generiche.
Finestra di lavoro per applicazioni a basso costo, brevi tratti o fluidi a bassa viscosità.
Caratteristiche del fluido.

Selezione tipo di fluido

Temperatura di lavoro del fluido

Attesa temperatura fluido

ºC

Viscosità del fluido

cSt

ºE

Peso specifico del fluido

kg/l

Componenti dell'impianto.
Tubazione lineare o con curve a lungo raggio

Lunghezza tubazione rettilinea

m

Raccordi ad angolo

Deviazioni a 90°

n.

Curve ricavate da tubo piegato

Curve piegate

n.

Rapporto R/D

R (mm)

Attesa calcolo

Risultati di calcolo
Velocità del fluido nel tubo m/s
Rugosità relativa della parete interna r/d
Numero di Reynolds
Coefficiente d'attrito (Colebrook Whine)
Caduta di pressione dinamica totale kg/cm2

Note su parametri e risultati di calcolo.
La selezione della tipologia del circuito serve ad indicare il campo utile per ciascuna applicazione onde evitare effetti indesiderati come contropressioni allo scarico, cavitazioni all'aspirazione o rumorosità accentuata per le mandate.

Le curve con rapporto R/D maggiore al massimo disponibile possono essere trascurate (aggiungere lo sviluppo delle curve sulla lunghezza della tubazione).

Per ottenere la pressione dinamica alla fine della tubazione é sufficiente sottrarre la perdita di carico resa dal calcolo alla pressione di alimentazione.
Se la pressione dinamica risultante é negativa o vicina allo zero significa che quella portata con quella tubazione con quei parametri sono impossibili. In questi casi la portata reale si riduce a valori inferiori, il circuito stesso si autoposiziona su parametri fisici possibili (bilanciamento dinamico), ciò significa che non si otterranno le condizioni richieste.

Informazioni
Vuoi aiutarci a migliorare ?
Comunicazioni

Le applicazioni sulla perdita di carico.

Per aria e altri gas,
(tubazioni tonde).
Per aria e altri gas,
(tubazioni rettangolari o quadrate).
Per fluidi allo stato liquido,
(impianti idraulici generici).
Specifico per impianti oleodinamici.
Tempo di svuotamento di un serbatoio.